IARA - Italian Amateur Radio Astronomy

The Eta Aquarids meteor stream has a medium activity and its origin is cometary. The stream occurs in the first days of May and the maximum of activity occurs in the day 5 for visual and 7 for radar observations. The Eta Aquarids were studied from 2004 to 2008 using radio observations. The radio data were obtained using the meteor scatter techniques. The activity of the stream has been analyzed using the method SVB. This method allows to separate from the observed datas the sporadic activity and the observability function of the forward-scatter apparatus and from these to obtain the true activity of the stream. The data were taken from the Radio Meteor Observation Bullettins. The purpose of this analysis is the definition of the main characteristics of the stream. The solar longitude of the maximum of the activity is λ0 = 45.8° ± 0.2°.
Attachments:
Download this file (Le Eta-Aquaridi nel 2004-2008.pdf)Le Eta-Aquaridi nel 2004-2008504 kB
massima
pagina facebook
 

ICARA

Ogni anno IARA organizza ICARA, Italian Congress of Amateur Radio Astronomy. Questo congresso cambia sede ogni volta e viene realizzato con l'aiuto di associazioni o gruppi che lo ospitano.
logo icara

 

Mailing List

[radio-astronomia] è la mailing-list italiana di Radioastronomia, nata per mettere in contatto gli appassionati a questa particolare branca dell'astronomia. La lista rappresenta ad oggi l'organo ufficiale di comunicazione di IARA, l'Italian Amateur Radio Astronomy.

Per iscriversi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Accesso Utenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.